Dic 292015
 

World of Yo-Ho

Se volete, potete prima vedere World of Yo-Ho – Unboxing.

World of Yo-Ho

Tanto tempo in una galassia lontana lontana… Ehm… Nel lontano 29 Ottobre 2014 partiva questa campagna su Giochistarter, sull’onda dell’entusiasmo del mio compleanno ho finanziato il progetto subito il primo giorno.
Vi riporto l’introduzione da Giochistarter:
Diventa il pirata più famoso di tutto Yo-Ho, un mondo misterioso popolato da animali intelligenti, inestimabili tesori, isole perdute e magia selvaggia! Se non temi il pericolo e la morte, potrai esplorare questa terra incredibile e abbracciare la vita del pirata in cerca di gloria e ricchezza!

Personalmente mi sono fatto affascinare dal fatto che gioco in scatola e videogioco si unissero in qualcosa di assolutamente nuovo. Da amante di Star Wars mi ricordava quel fantastico gioco da tavolo a bordo del Millenium Falcon, in cui Chewbacca sfidava C1P8 e D3BO. In pratica le pedine si animavano e davano vita ad uno scontro sulla scacchiera: fantastico!
In World of Yo-Ho invece si animeranno le navi dei Pirati che si scontreranno sul tabellone di gioco facendo volare palle da cannone e quant’altro.
Basta fantasticare e torniamo con i piedi a terra!

World of Yo-Ho è un gioco di media difficoltà per 2-4 giocatori con un’ambientazione in stile fantasy-piratesco (…e no, non centra nulla Star Wars ma ho appena rivisto tutta la serie completa!). I giocatori saranno impegnati ad affrontare avventure, misteri e pericoli per accumulare tesori e fama.

PANORAMICA DEL GIOCO

World of Yo-Ho dovrebbe offrire una nuova esperienza di gioco. In pratica unire il piacere di giocare con altre persone dal vivo alla forte interazione e dinamicità di un videogame.
Ogni partecipante al gioco, da 2 a 4, dovranno usare un proprio telefono con Android 2.3 o superiore oppure con iOS e scaricare un APP gratuita. Questa permetterà di usare lo smartphone come propria pedina di gioco, da posizionare sul tabellone opportunamente diviso in rettangoli, raffigurante il mondo di Yo-Ho.

World of Yo-Ho

Attenzione! In World of Yo-Ho lo strumento tecnologico non è un aiuto al gioco come in Alchemists. Non è neppure un supporto, che aiuta l’immedesimazione e scandisce i turni e le azioni di gioco come in Space Alert ma assolutamente uno strumento necessario per giocare!

Fermiamoci un attimo e ragioniamo: è un gioco da tavolo o cosa?
Prendo da Wikipedia uno stralcio della definizione di gioco da tavolo:
Un gioco da tavolo è un gioco che richiede una ben definita superficie di gioco, che viene detta di solito tabellone o plancia laddove non esistano termini più specifici legati allo specifico gioco in questione (p.es. scacchiera o damiera); sulla superficie vengono solitamente piazzati e/o spostati i pezzi che, sempre in assenza di termini più specifici, si diranno segnalini. Ovviamente non è una categoria di cui si possa dare una definizione molto precisa;
Quindi World of Yo-Ho è un gioco da tavolo!

Se invece prendo da BoardGameGeek il suo slogan: Gaming Unplugged Since 2000. Ecco che unplugged, scollegati, vuol dire non collegati ad una rete wireless o router, senza contare che sul più bello mi sono dimenticato di caricare il telefono ed è meglio che lo metta in carica per riuscire a terminare la partita!
Allora non è un gioco da tavolo!

Forse è davvero il primo gioco che mischia due mondi? Questa soluzione al dilemma la lascio a voi! 😉

Lasciamo queste deviazioni “filosofiche” e torniamo al gioco vero e proprio.
Da capitani in cerca di fama e gloria, dovremmo esplorare il vasto mondo di Yo-Ho, svelandone i suoi misteri. Troverete mostri marini da sconfiggere (chi ha detto il Kraken?), abbordare navi e affrontare epiche battaglie navali, trovare relitti con tesori perduti, navigare le rotte dei setti mari alla ricerca di ricompense, impegnarsi in trattative commerciali e riscattare le taglie di altri famosi pirati! In questo modo potremmo arricchirci, migliorare la propria nave, acquisire armamenti più potenti e affinare il capitano che impersoniamo.

MATERIALI

La scatola contiene: un bellissimo tabellone di gioco diviso in due parti, le 8 carte riassuntive (4 capitani e 4 navi), segnalini 3D delle navi in cartone, 8 morbide ventose in plastica (4 capitani e 4 navi) da attaccare agli smartphone ed infine due manuali (Inglese e Francese).
Tabellone di gioco robusto, segnalini di cartone spesso.
La grafica è molto ben fatta ed ispirata. Le scelte cromatiche davvero piacevoli.
Un ottimo lavoro!

World of Yo-Ho

World of Yo-Ho

MECCANICHE

World of Yo-Ho è il primo gioco con setup ultra rapido, mettete sul tavolo il tabellone e si gioca. In realtà è vero se tutti hanno già scaricato APP, che nella sua prima versione pesava circa 402 Mega e nell’attuale versione 1.0.1 pesa 415 Mega (sicuramente ci saranno altre versioni future!); avete una rete wireless a cui attaccarvi tutti o in alternativa un telefono farà da Router.
Anche nelle regole World of Yo-Ho si distingue, potrete giocare attivando la funzione tutorial per chi è alla prima partita e via, subito si gioca. Infatti come nei videogame nessuno può sbagliare l’interpretazione delle regole (o barare!) e se una cosa si può o non si può fare te lo dice direttamente APP! Quindi regole davvero facili e comprensibili (niente FAQ), se non fosse che APP è in Inglese o Francese e questo può guastare l’esperienza a molti. Devo dire che l’inglese utilizzato è abbastanza facile da comprendere, magari potrebbero esserci delle difficoltà nel comprendere totalmente il testo più narrativo della modalità campagna.

In pratica steso l’immenso tabellone diviso in due parti, ogni giocatore selezionerà un capitano e una nave creando una combinazione unica. Ogni nave ha proprie caratteristiche di dimensione, resistenza, spazi di upgrade aggiuntivi e un vantaggio particolare. Ogni capitano ha una forza, un carisma, un valore di conoscenza e un potere speciale. In questo modo ogni giocatore selezionerà chi preferirà, occhio che ci sarà un solo capitano e una sola nave di quel tipo in gioco che si decideranno nell’ordine di gioco.
Vi verranno assegnate tre missioni, selezionerete quelle che volete tenere e le altre le scartate, infine il gioco vi indica il punto di partenza, dove posizionare la nave – smartphone.
Quindi partite per il vostro viaggio, a turno farete due azioni: ad esempio navigare o entrare in un porto. Si naviga spostando lo smartphone ortogonalmente ai rettangoli sulla mappa e si entra in un porto semplicemente premendoci sopra quando ci siete vicini. Nel porto potrete risolvere missioni o riceverne altre, avere soffiate sui vostri avversari, acquistare merci e pagando una certa somma riparare totalmente la nave. Le missioni di solito consistono: nell’andare appunto in un porto o in un luogo, battere una certa rotta, trovare qualcosa e così via. Se come me, per le prime partite cercate di fare il vostro gioco ignorando cosa fanno i vostri avversari, ci penserà APP a creare interazione tra i giocatori, dandovi delle nuove alettanti missioni dove intercettare gli avversari al tavolo per impedigli di concludere le loro faccende.
Naturalmente succederanno eventi durante i vostri spostamenti come attacchi da mostri marini, tempeste che vi rallenteranno, ritrovamento di relitti o messaggi in bottiglia con nuove missioni.
Gli attacchi agli avversari al tavolo sono molto spesso inutili ma estremamente divertenti. Si programmano tre azioni per capitano e una volta rimesso il telefono sul tabellone vengono risolte dall’APP con animazioni molto belle.
La durata della batteria è stata testata su diversi smartphone e con una partita rapida a 400 punti non consumerete più del 20% della batteria. Con una campagna completa si va a circa il 30% di carica in 2 giocatori che conoscono il gioco. APP è davvero ben ottimizzata per il risparmio della batteria e permette di giocare una serata tranquillamente facendo diverse partite. Ciò non toglie che se volete fare una partita lunga o magari la campagna meglio partire con tutti i cellulari carichi!

World of Yo-Ho

MODALITA’ DI GIOCO

Classica: Come nella maggior parte dei giochi vince il primo giocatore che raggiunge un certo numero di punti vittoria (Swag Points). Potrete scegliere tra tre lunghezze delle partite che dipendono dai punti da ottenere per far terminare il gioco (400 punti e circa 20-30 minuti, 700 punti circa 30-45 minuti ed infine 2000 punti per più di 1 ora).

Campagna: Inizierete un viaggio attraverso il primo capitolo di World of Yo-Ho: War of the Orchids. Il gioco è lo stesso della modalità classica ma ogni partita rappresenta un diverso capitolo della storia nel mondo di Yo-Ho. In pratica ci saranno obbiettivi storia che vi faranno proseguire nella campagna e il primo giocatore che li termina tutti vince il gioco. Diciamo che alza l’interazione perchè alcuni obbiettivi sono condivisi da tutti e l’onore va solo al primo che lo realizza.

Tablet/Smartphone singolo: Se non avete a disposizione abbastanza apparecchi per tutti i giocatori, potete comunque giocare a World of Yo-Ho: ne basta uno solo! In questa modalità le navi 3D in cartone contenute nella confezione rappresenteranno i giocatori sulle varie posizioni della mappa mentre il dispositivo verrà passato di giocatore in giocatore per compiere le azioni.

Cruise: Questa è la modalità da giocatore singolo. Molto utile per conoscere a fondo il mondo di World of Yo-Ho. Ricordate però che in questa modalità non giocate: esplorate semplicemente questo mondo immaginario. Secondo me gli autori potrebbero fare qualcosa di meglio in questo senso, visto che stavolta grazie all’APP abbiamo a disposizione una vera intelligenza artificiale!

World of Yo-Ho

World of Yo-Ho

CONCLUSIONI

Posso affermare che World of Yo-Ho o lo amerete o lo odierete, nessuna via di mezzo, non vi può lasciare indifferenti o tiepidi!
World of Yo-Ho è sicuramente superiore a qualsiasi gioco in scatola come immedesimazione e anche come gioco in se, questo è oggettivo: APP permette vette di gioco che qualsiasi gioco in tavolo si sogna. Però sono convinto che proprio questo sarà il motivo per cui sarà odiato da alcuni: non è propriamente un gioco in scatola e manca il senso di tatto degli oggetti!
Ecco forse la realtà è che dovrebbe fare genere da se!
Io lo adoro, unisce il meglio dei due mondi: giochi in scatola e videogames. Già mi immagino un nuovo genere di giochi tipo: I Mercanti di Venere o giochi dove ci sono informazioni nascoste a che vette possano arrivare… un sogno!
Promosso!!!

PRO:
– Una vera novità
– Ottimamente realizzato
– Grafica bellissima e animata
– Un vero Tutorial che permette di giocare senza aver letto il regolamento
– Si usa lo smartphone!

CONTRO:
– …si usa lo smartphone!
– APP solo in Inglese e Francese
– Molti storceranno il naso…

VOTO
Per il voto, posto che il 10 non si dovrebbe mai dare in una recensione, (ma potrebbe essere ricevuto se il gioco tiene il passare del tempo e quindi dato in una recensione dopo qualche anno).
World of Yo-Ho: War of the Orchids sarebbe un gioco valido e divertente anche se fatto con carte e tasselli in cartone. Il voto cresce grazie alla freschezza, all’immedesimazione offerta, alla grafica animata e all’entusiasmo della novità.

Voto 9

World of Yo-Ho

World of Yo-Ho

Sorry, the comment form is closed at this time.