Ott 292013
 

BoxMod - Soap - Saponetta

Aspettavo da un pò Innokin itaste VTR, l’idea è perfetta: una scatola al cui interno è disponibile una batteria di lunga durata, un Atom di grande autonomia e un ottimo circuito per alimentare il tutto.
Purtroppo non è ancora uscito e sono stanco di aspettare!

Ho deciso di farmelo. Sembra una pazzia, ma la mia esperienza con E-Pipe mi da una certa sicurezza.

Trovata la scatolina adatta, ho cominciato i lavori.
Prima ho provato con un circuito in down-volt, anche se come idea del progetto volevo mettere delle batterie 18650. Purtroppo utilizzando il circuito ero costretto ad utilizzare due batterie, ma non entravano nemmeno le due 18350 da 800 mAh. Quindi l’ho tolto e messo un semplicissimo circuitino per testare il voltaggio della batteria.
Il resto è semplicemente un incastrare i pezzi nella scatola per trovare i giusti ingombri.
Mi sono preso una licenza con il tasto di attivazione, scelto piattissimo per esigenze di spazio. Il tasto era dato per 5A a 12V, in realtà visto l’uso prolungato che si fa tende a scaldare, ma nulla di grave.
In fondo all’articolo trovate le foto dei passaggi di questa realizzazione.
Batteria 18650 da 2200 -2600 mAh. Attacco 510, per lo spessore a disposizione è adatto il Mini Vivi Nova.
Alla fine è una BoxMod Manual BigBattery?!?

Un ultima cosa: il Peso.
L’Innokin itaste VTR pesa poco più di 350 gr. con batteria e il liquido. Questo che ho realizzato pesa completo e pronto all’uso soli 130 gr.. Certo che il mio è “manuale” e ho 1 ml in meno di liquido…

Spero vi piaccia e sia da stimolo per voi di fare qualcosa di sicuramente migliore!