Giu 132017
 

Project: Elite - Mega Boss Caristar

Volevo mostrarvi Project: Elite dipinto (tutte le 3 scatole!).

Non vorrei annoiare ma se potete leggete le premesse del relativo articolo:
Project: Elite – Premessa per la Pittura

Analisi finale progetto

Come al solito se un piano sembra buono, vuol dire che non hai tenuto conto di qualcosa ed è destinato ad infrangersi davanti al nemico.
Nemico che si profila nelle sembianze delle miniature e dei colori “normali” che voglio utilizzare per la pittura di “massa”.
Miniature davvero pessime, anche quelle “seconda” edizione: quanto ho odiato i mille particolari di Blood Rage ma stavolta li bramavo… non si capisce davvero dove finisce una parte e ne comincia un’altra, costringendomi ad intuire!
Per stare leggero con il primer nero e non fare strato di colore, alcune parti non sono praticamente primerizzate, costringendomi ad una ripassata con il nero.
I colori sono pastosi e vanno allungati, allungadoli sembrano più chiari di quando asciugheranno facendomi fare errate stime sulle “sfumature”.
Il quickshade con relativo antishine è stato passato per proteggere da maltrattamenti, con doppio strato, tutte le miniature.

Calcolate che un esercito da 20 ci ho impiegato circa 6-7 ore, quasi quanto una miniatura di Kingdom Death Monster!
Per tutto il lavoro completo circa 85 ore e mezzo, tempo che sono riuscito a ricavare un pò a fatica ma in soli 2 mesi.
Obbiettivo completato: 199 pezzi fatti in meno delle 100 ore preventivate.

Che dire, non un capolavoro ma sono felice di aver completato questa “piccola” impresa!

Vi lascio alle foto, buona visione!



Sorry, the comment form is closed at this time.