Ago 242013
 

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

Ho scelto questa Pipa commerciale in resina per l’articolo, perchè facilmente reperibile e replicabile. In questo modo avrete un costo di acquisto basso e se qualcosa va storto avrete perso poco. Inoltre le modifiche da fare con frese e trapano sono ridotte al minimo in quanto nasce già molto adatta. Anzi direi fin troppo adatta… da sembrare starno.

Il materiale di cui è fatta è resina. Non è male da tenere in mano, l’impugnatura è abbastanza ergonomica. L’estetica deve piacere perchè la colorazione è davvero inusuale.

Ottimo il funzionamento, con la sede della batteria abbastanza precisa. Agevole l’estrazione della batteria per la sostituzione. Batteria Efest IMR 18350 da 800 mAh flat top.

Possibilità di montare vari atomizzatori o cleratomizzatori. Provato iClear 30 ma è leggermente più grande, invece va benissimo il Mini Vivi Nova.

Come promesso questa volta ho fatto delle foto durante la conversione. Come ho già detto mi ha stupito la perfezione con cui si riescono ad utilizzare alcune parti.
Vi lascio alle foto, come dico sempre, spiegano più di mille parole!

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

La scatola come vi arriva a casa.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

Come si presenta la Pipa.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

Tutti i pezzi per la conversione in E-Pipe.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

Smontiamo la Pipa.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

Prova: se utilizzare oppure no quei finti anelli in metallo che in realtà sono di plastica.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

Meglio senza…

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

Come ho tagliato il bocchino.
Fate attenzione a come utilizzerò il pezzo centrale.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

Lo userò come spessore per montare attacco 510.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

Se volete potrete, sacrificando un Drip-Tip, rendere riutilizzabile il bocchino originale.
Naturalmente sui sistemi che lo possono montare, tipo il Mini Vivi Nova.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

L’interno del camino, tagliato in 3 pezzi.
Andrò ad utilizzare il pezzo centrale

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

Attacco 510 collegato e saldato.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

Il negativo andrà saldato al magnete che sarà incollato sul fondo.
Il positivo saldato alla ghiera, fate attenzione all’altezza dove la andrete ad incollare.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

La E-Pipe terminata.
Ho dovuto fresare i supportini del camino perchè la ghiera andava leggermente più in basso.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

Ecco l’interno.
La colla è ancora fresca.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

La E-Pipe “Pelle di serpente” con bottone in alluminio e iClear 30.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

La E-Pipe “Pelle di serpente” con bottone in alluminio e iClear 30.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

La E-Pipe “Pelle di serpente” con bottone in alluminio e Mini Vivi Nova.

E-Pipe - "Pelle di serpente" - In resina

La E-Pipe “Pelle di serpente” con bottone in ottone e Mini Vivi Nova.

Spero l’articolo vi sia piaciuto e magari vi dia lo stimolo per
provare questa conversione!!!  :mrgreen:

Sorry, the comment form is closed at this time.