Set 222014
 

Caverna: il Popolo delle Montagne

L’ultima fatica di Uwe Rosenberg: Caverna: il Popolo delle Montagne.
In questo gioco vestirete i panni di avventurosi nani che, vivendo tra gli anfratti di caverne, scavano alla ricerca di minerali e rubini con i quali arredare i propri spazi, così che possano divenire zone di lavoro confortevoli ed abitabili. Avrete bisogno di minerali per creare armi da usare nelle vostre spedizioni avventurose in cerca di tesori. I rubini sono un bene molto prezioso ed altamente sfruttabile: potrete scambiarli per altre merci o usarli per ottenere tessere terreno in qualsiasi momento. Fuori delle caverne, invece, vi occuperete di tutto quello che riguarda il vostro sostentamento, tagliando alberi, allevando animali e coltivando.
Alla fine della partita il nano più ricco sarà il vincitore.

Caverna, da tanti rinominato Agricola 2.0, perchè riprende dal predecessore alcune meccaniche e le amplia e migliora al fine di avere un’espereinza di gioco più completa.
La scatola è davvero grande e pesante con un delirio di: meeples, pepite e tessere. Sicuramente la più ricca che ho mai trovato.
La meccanica è tanto facile da giocare quanto molto complessa da padroneggiarne. In fin dei conti si piazzano i lavoratori e si eseguono le azioni. Per conoscerlo a fondo però saranno necessarie molte partite. I turni di gioco volano cercando di fare del proprio meglio per migliorare la vita dei nani e si arriva alla fine della partita che si vorrebbe poter fare almeno un altro turno per realizzare quella cosa li…
L’interazione al tavolo è scarsa, in quanto sembra un solitario condiviso. L’unica cosa è che ci si potrebbe veder soffiare da un compagno al tavolo l’azione che si voleva fare. Ma tutto questo non è assolutamente un fattore negativo, a molti potrebbe piacere, anzi potrebbe essere un punto a favore.
Il gioco in solitaria funziona bene e risulta anche divertente, il mio record personale attualmente è di 101 punti.

La fortuna è davvero nulla e si vedono i giocatori che hanno più partite alle spalle e quindi sviluppato le proprie strategie.

Caverna: il Popolo delle Montagne è davvero un gran gioco. Sia giocato in compagnia che da soli per aspirare ad un alto punteggio, risulta divertente e assolutamente godibile.
Da avere!!!

Caverna: il Popolo delle Montagne

Tavolo di gioco alla fine della partita prima della fase campo e del calcolo del punteggio.

Sorry, the comment form is closed at this time.