Mar 232015
 

7 Wonders

In 7 Wonders ogni giocatore gestisce una civiltà del mondo classico che cercherà di far prevalere sulle altre avversarie: costruendo edifici, con l’esercito o completando la meraviglia (da cui il titolo 7 Wonders, ovvero Le 7 Meraviglie).

Il gioco dura 3 ere, in ognuna i giocatori ricevono sette carte da un particolare mazzo, ne scelgono una e passano le restanti carte al giocatore vicino. I giocatori rivelano le loro carte contemporaneamente, pagando o colleziando risorse oppure interagendo con gli altri giocatori in vari modi. I giocatori hanno plance personali con poteri speciali, dove possono organizzare le proprie carte. Queste plance rappresentano le 7 meraviglie e sono a doppia faccia. Il gioco continua in questo modo finché i giocatori non arrivano ad avere giocato 6 carte di quell’era. Dopo 3 ere il gioco termina.

I materiali di 7 Wonders fanno bene il loro lavoro e la bella grafica lo rende molto accattivante.
La scatola è leggermente più piccola delle dimensioni standard.

Il fattore fortuna è presente nella pesca delle carte, ma grazie al draft si riesce a creare una piccola strategia di gioco. Sicuramente è molto avvantaggiato chi ha un po’ di esperienza di gioco, conosce le carte e sa usare bene la concatenazione.

7 Wonders è un gioco semplice ma ben realizzato che permette di far giocare anche chi non è abituato ai giochi in scatola ed inoltre permette un buon numero di giocatori (7 appunto come le meraviglie!!!), scusate se è poco. Uno di quei giochi che leggendo il regolamento non dice molto ma se lo proverete ne resterete entusiasti, pur nella sua semplicità e velocità.
7 Wonders è promosso a pieni volti nella sua categoria!

7 Wonders

Il 7 Wonder Wonder Pack che aggiunge altre 4 plance di gioco.
L’ho acquistato per dare più varietà al gioco, attenzione che Abu Simbel funziona solo con l’espansione Leaders.

 

 

Sorry, the comment form is closed at this time.