Feb 252015
 

Cloupor Mini 30W

Il Cloupor Mini 30W Variable Wattage / Voltage VW VV APV Box Mod sulla carta è davvero un gran prodotto: grazie alle sue dimensioni ridotte, alla grande potenza disponibile e al suo peso contenuto.
Avevo deciso di acquistarlo per sostituire il iTaste VTR Innokin per utilizzarlo come sigaretta elettronica da “tutti i giorni”. Alla sera preferisco i meccanici come le E-Pipe e nelle uscite tra amici uso modelli ancora più compatti.

Lo uso da circa 2 settimane con batteria Efest Li-Ion Non-Protected 18650 2600 mAh flat top ed atomizzatore iClear 30S 1.8 Ohm.
Normalmente svapo a circa 8.5 – 9 W con tiri da circa 4-5 secondi.
Queste sono le mie impressioni.

Cloupor Mini 30W

Il contenuto della confezione del Cloupor Mini 30W

 

Ottima l’impressione di solidità e buona la compattezza.
Bella la sensazione che si ha nell’impugnarlo.
Davvero intelligente il sistema di chiusura sportello batteria a magnete che risulta pratico e privo da usura.
Ben visibile lo schermo OLED.
Il software di programmazione tramite tasti è davvero semplice anche se deve essere capito, perchè quasi tutto va programmato solo all’accensione del Cloupor Mini.
Avrei preferito un tasto di utilizzo più grande e comodo ma funziona bene lo stesso ed ha la giusta leggerezza nel premerlo, vedremo nel tempo come si comporta.
Ottimo il peso complessivo di soli 213 gr. contro ad esempio i 375 gr. del iTaste VTR Innokin con la stessa configurazione.
Il circuito fa bene il suo lavoro e non perde un colpo, preciso nel funzionamento e costante.
Veramente ottimizzato nei consumi, stiamo parlando di 4 serbatoi da 3 ml. contro i 3 serbatoi da 3 ml. del iTaste VTR Innokin sempre con la medesima configurazione.

Cloupor Mini 30W

Confronto tra Cloupor Mini 30W e iTaste VTR Innokin nella stessa configurazione

 

Cloupor Mini 30W in sintesi:

1. Dimensione: 77.5mm x 36mm x 22mm
2. Potenza: 7W-30W
3. Batteria 18650 (è possibile rimuoverla, non compresa nella confezione)
4. VV/VW Mode è possibile cambiarlo manualmente
5. Protezione per il tempo di svapata (la limitazione è impostata a 15 sec.)
6. Voltaggio di uscita: 3.6V — 7.0V
7. Corrente massima: 10 A
8. Si possono utilizzare atomizatori Sub-Ohm (0.45-3.0 Ohm)
9. Pin 510 Regolabile
10. Lettura Ohms fino a 0.01 Ohm
11. Protezione da polarità invertita, se sbagliate a montare la batteria non succede nulla!
12. Simmetrico, adatto alla mano destra o sinistra
13. Cover posteriore magnetica, non necessita di cacciavite, molto pratica.
14. Il display può essere disattivato
15. Protezione per sovra caricamento
16. Pass through, potete svappare direttamente attaccati alla USB
17. Molto leggero: con batteria (Efest Non-Protected Flat Top 18650 2600 mAh) e atomizzatore (iClear 30S): solo 213 gg.!!!
18. Colori: Nero, Argento

Prima di concludere la mia recensione sono andato a vedere in giro cosa dicono gli altri.
Purtroppo sembra che ci siano delle serie che si “fondono”, almeno così sembra, bruciando la parte del circuito.
Il mio è serie: 0010XXXX e non presenta problemi (almeno finora!!!).
Sembra che si sciolga se sottoposto a funzionamenti ad alte potenze, specialmente se lasciato nello stato di stand-by.
L’idea che mi sono fatto è che un componente non corrisponda alle specifiche di progettazione. Forse il controllo qualità non l’ha individuato e una partita del Cloupor Mini 30W è compromessa. Il suo valore errato rende instabile l’intera BOX MOD.
Un vero peccato che un pezzo da pochi centesimi di Euro rovini un prodotto che doveva essere praticamente perfetto.
Per questo state attenti e provatelo con cautela a potenze “normali”.

Nonostante tutto devo dire che nella mia esperienza il Cloupor Mini 30W VV/VW Mode Box Mod è un ottimo prodotto.
Magari non lo userei come Box Mod da spingere al limite ma sono molto soddisfatto del suo funzionamento quotidiano!

Link al sito ufficiale Cloupor Mini 30W VV/VW Mode Box Mod

Feb 092015
 

Le Havre

Le Havre è una città francese che contiene il secondo porto più grande della Francia (dopo Marsiglia). La parola “Havre” significa “Porto” in Francese arcaico.

Il gioco si presenta bene nella sua scatola con dimensioni non standard ma in linea con gli altri prodotti di Uwe Rosenberg (come Agricola o il più recente Caverna). Dovrete inventarvi qualcosa per raccogliere la miriade di segnalini e carte, come al solito non pensano mai che dobbiamo riporre il gioco ordinatamente. Date un occhiata alla fine della recensione alla mia soluzione al problema.

La meccanica del gioco è semplice, quasi banale: nel suo turno il giocatore deve distribuire le nuove merci negli spazi offerta. Infine esegue un azione tra due tipi: raccoglie merci oppure utilizza un edificio. In aggiunta il giocatore come azione “gratuita” può vendere o acquistare edifici o navi. Ogni sette turni termina un round: il raccolto incrementa le riserve dei giocatori di grano e bovini, quindi i giocatori devono sfamare i lavoratori. Dopo un numero prefissato di round, ogni giocatore esegue un azione finale, ed il gioco termina. I giocatori sommano il valore dei propri edifici e delle proprie navi alle loro riserve monetarie. Il giocatore che ha accumulato più soldi è il vincitore.
Semplice! Ma padroneggiare questo gioco è davvero impegnativo e le correlazioni tra edifici sono una sfida davvero impegnativa, anche se tutto è ben bilanciato e nessuna azione è mai dominante.

Le Havre è un “Tedesco ad informazione completa”: cioè nessuna fortuna e tutte le informazioni necessarie a pianificare una strategia sono a disposizione del giocatore. Gli avversari ci possono sottrarre azioni o merci ma le possibilità sono molteplici e la sfida sempre varia.

Le Havre è quanto di meglio il mercato ha da offrire per quanto riguarda la gestione delle risorse. Ci sono 8 risorse base che migliorate possono diventare altre 8 risorse, poi c’è il cibo che producono alcune di esse, l’energia altre ed infine il denaro che è lo scopo ultimo del gioco.
Non pensate di giocare a cuor leggero, in due ci vogliono almeno 2 ore e il tempo è destinato a salire in più persone al tavolo.
Quello che ci tengo a sottolineare è che dovete farvi un piacere: provatelo, non ne rimarrete delusi!
Le Havre è una perla della mia collezione di giochi da tavolo!

Le Havre - Come ordinare tutti i componenti

La soluzione che ho trovato per ordinare tutti i componenti.

 

Le Havre - Il contenuto della scatola

Il contenuto della scatola, così è tutto ordinato!

 

Le Havre - L'ordinato tabellone di gioco

Il gioco preparato per una partita a 2.
Le scatoline che ho utilizzato per riporre il gioco sono utili anche
per far ordine sul tabellone di gioco.

 

Le Havre

Finale partita a Le Havre