Nov 212013
 

State of Decay

Se amate gli zombie e non vedete l’ora che esce la nuova serie di “The Walking Dead” questo gioco fa sicuramente per voi.
Bellissima l’atmosfera e la tensione che il gioco vi fa respirare ad ogni missione.
Dovrete trovare il cibo e le armi, creare un rifugio sicuro e prendervi cura della vostra gente.
Il gioco è in style GTA per intenderci, cioè siete liberi di fare quello che vi pare. Altrimenti potrete seguire la trama e buttarvi in ogni nuovo incarico che vi viene assegnato.
Vi rattristirete quando perderete, sicuramente succederà, uno dei vostri personaggi che avete fatto “crescere” con tanta dedizione e passione. Nel gioco impersonerete sia uomini che donne a vostra discrezione, con tutti gli stereotipi nati nei vari film e serie TV (il ranger, il killer che nella vita di prima non sapeva sparare, il poliziotto, la donna nera con la spada ed ecc.).

L’ho preso appena uscito in versione PC, devo dire che ne vale assolutamente la pena.
Occhio però che non è assolutamente facile ed ad ogni angolo potrebbe trovare la fine il vostro personaggio!

Sito Ufficiale del gioco: State of Decay

Nov 202013
 

E-Pipe - Lord Brummell

Quando ho visto questa pipa l’ho subito adorata, bellissima forma e ottime focature della radica.

Il risultato è una E-Pipe molto bella. Lasciata con finitura opaca ma liscia. Molto ergonomica e piacevole da guardare.

Preciso il funzionamento, la batteria ha una sede quasi perfetta. Con un colpetto si esegue l’estrazione della batteria per la sostituzione. Batteria Efest IMR 18350 da 800 mAh flat top.

La linea della e-Pipe è perfetta per il Mini Vivi Nova, ma se volete potete montare qualsiasi atomizzatore con attacco 510.

Come al solito, giudicate voi! 😉

Nov 192013
 

E-Pipe - St. Claude France - Butz choquin - 1398

Questa conversione è partita da una pipa in radica classica e molto gradevole.
Il risultato è una E-Pipe molto bella. Realizzata con una finitura lucida e liscia.
Molto piacevole da impugnare.

Preciso il funzionamento, la batteria ha una sede quasi perfetta. Con un colpetto si esegue l’estrazione della batteria per la sostituzione. Batteria Efest IMR 18350 da 800 mAh flat top.

Possibilità di montare vari atomizzatori con attacco 510. Preferisco per la dimensione il Mini Vivi Nova.

Come al solito, giudicate voi! 😉

Nov 182013
 

E-Pipe - Hand Carved Briar DRAGON - 3

Finalmente!
Grazie all’esperienza maturata ho deciso di alzare il “tiro” e migliorare ancora le mie realizzazioni. Perfezionamenti che riguardano sia l’estetica che la funzionalità.

Questa conversione è partita da una pipa lavorata a mano nuova.
Il risultato è una E-Pipe molto bella.
Ho voluto metterci del “mio”, aggiungendo una doppia finitura: opaco il drago e lucido il resto della E-Pipe.
Piacevole al tatto e bella da ammirare.

Preciso il funzionamento, la batteria ha una sede perfetta. Con un colpo deciso si esegue l’estrazione della batteria per la sostituzione. Batteria Efest IMR 18350 da 800 mAh flat top.

Possibilità di montare vari atomizzatori con attacco 510: slanciata con il Mini Vivi Nova e bellissima con iClear30.

Come al solito, giudicate voi! 😉

E-Pipe - Hand Carved Briar DRAGON - 3

Nov 132013
 

Poche semplici raccomandazioni per usare la e-Pipe o pipa elettronica, meccanica o manuale in sicurezza.

Inserire la batteria con il polo negativo verso il basso (ha il contatto molto grande).
Il polo positivo sta in alto (contatto più piccolo e con dei buchini).
Appoggiare il bottone sopra la batteria (è magnetico).
Inserire l’atomizzatore con attacco 510 e svapare premendo il pulsante!!!

Cambiare la batteria appena diminuisce la potenza. Di solito è meglio sostituirla con una batteria carica prima di ogni sessione di svapo. Per nessun motivo scaricare troppo la batteria, appena percepite che il vapore emesso diminuisce, sostituire la batteria. In questo modo migliorate il vostro piacere nello svapo, aumentate la vita della batteria e vi garantirete di usarla in massima sicurezza.

Basta un colpetto deciso ed esce la batteria con il bottone per una rapida sostituzione.

Con la E-Pipe va benissimo un atomizzatore da 2 – 2,2 Ohm circa, dovrebbe garantire il giusto piacere per l’intera durata della batteria.

Pulire saltuariamente l’anello di contatto con il bottone utilizzando dell’alcol, ne migliora le prestazioni.

Per la pulizia generale della E-Pipe utilizzare un panno asciutto, morbido e non peloso.
Evitare tutti i liquidi e i solventi, compreso l’alcol.
La colorazione è atossica ad acqua oppure utilizza un olio paglierino e quindi naturale.

Buon uso della vosta E-Pipe!!! :mrgreen:

Ver. 1.3